La nostra Relazione d’Attesa


Quanta fede ho avuto ad abitare l'inesistente quotidianità troppo dura per diventare poesia.


Cos'è la fede, dimmi.


Cos'è la fede, se non quella misteriosa capacità innata di contemplare le certezze di un futuro che nessun altro sembra vedere.


Cos'è la fede, se non la nostalgia dell'impossibile, di qualche piccolo miracolo, qualche fortuna inaspettata, un far accadere fiducioso nella gentilezza dei risultati, nel tangibile del miraggio, nella possibilità di sollevare muri con la sabbia bollente che sfugge tra le dita.




E io, avevo fede in noi, credimi.


Ecco perché, cerco di resuscitarti alcune notti e altre semplicemente mi consegno alla corrente di questo fiume silenzioso, che trascina con sé tutta la mia prosa e il mio inchiostro.


Non faremo nulla che ci spacchi, abbiamo detto, cerchiamo la spontaneità nei nostri gesti, e così restiamo statici, fermi, in questa “relazione d’attesa”, affinché la vita non ci divori, la libertà non si esaurisca, affinché le dita non mordano i bordi di questo libro meraviglioso di noi.


In quel tuo cuore indurito e avvelenato hai compreso troppo tardi che non volevo spaccarti, ma semplicemente moltiplicarti."


Ti Amo nonostante tutto...


Con Amore

Carla


Dichiarazione d'Amore Deimon Ispiratore


Carla Babudri 2019-20 © Tutti i diritti riservati

Se desideri scrivermi o ricevere un consulto astrologico, puoi farlo alla mia mail,

sarò felicissima di conoscerti e di accoglierti


Il mio nuovo Libro





La Tredicesima Apostola - Maria Maddalena

I miei libri su Amazon


Seminari e percorsi


Podcast


Articoli Parlanti


Colloqui personali


Biografia


Scrivimi

0 visualizzazioni

© 2015 Carla Babudri -Storia Di Una Poesia-  

  • Wix Facebook page
  • Instagram Social Icon
  • Carla Babudri
  • Pinterest Social Icon

Copyright 2015  CARLA BABUDRI

Gennaio 2015-20

Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte delle presenti pubblicazioni o sito può essere tradotta, riprodotta, adattata anche parzialmente o trasmessa in alcun modo, elettronico  o meccanico, incluse fotocopie, registrazioni o qualsiasi altro modo di memorizzazione e sistema di archiviazione e ricerca attualmente in uso o che verrà inventato, senza il preventivo consenso del detentore dei diritti d’autore.