Se vuoi cambiare il mondo Ama una donna, ma amala davvero.


Se vuoi cambiare il mondo Ama una donna, ma amala davvero. Trova colei che chiama la tua anima,senza una ragione razionale.

Butta via il controllo e metti l’orecchio sul tuo cuore e ascolta. Ascolta i nomi, le preghiere, i canti di ogni essere vivente – ogni essere alato, ogni essere peloso, ogni essere verde o fiorito, quelli non ancora nati e quelli che muoiono.

Ascolta le loro voci e torna a Colui/Colei che dona la vita. Se non hai ancora sentito il suo nome, non hai ascoltato abbastanza a lungo. Se i tuoi occhi non sono pieni di lacrime, se non ti stai inchinando ai suoi piedi, se non ti sei sentito distrutto per averla quasi persa non hai ascoltato abbastanza a lungo.

Se vuoi cambiare il mondo Ama una donna, ma amala davvero amala oltre te stesso, oltre il desiderio e la ragione oltre le preferenze estetiche per la bellezza, la giovinezza,oltre ogni concetto di libertà.

Abbiamo dimenticato che la vera libertà avviene stando in piedi in mezzo al fuoco dell’anima, lasciando bruciare tutte le nostre resistenze all’Amore. -C’è una solo Dea. Guardala negli occhi e vedi, ma vedi davvero! se lei è quella che con la sua doppia ascia taglia la tua testa .. In caso contrario, vai via. Proprio ora! Non perdere tempo a “cercare”. Sappiate che la vostra decisione non ha nulla a che fare con lei perché alla fine non è con chi, ma ‘quando’ scegliamo di arrenderci.

Se vuoi cambiare il mondo ama una donna, amala oltre la paura della morte amala oltre la tua paura di essere manipolato dalla Madre Divina nella tua testa Non dirle che sei disposto a morire per lei dille che sei disposto a vivere con lei che sei disposto a piantare alberi con lei e vederli crescere.

Sii il suo eroe ma solo per dirle quanto è bella nella sua vulnerabilità per aiutarla a ricordare ogni giorno che lei è una Dea attraverso la tua adorazione e devozione.

Se vuoi cambiare il mondo ama una donna, amala in tutti i suoi volti, in tutte le sue stagioni e lei ti guarirà da tutte e scissioni ed i dualismi che mantengono il tuo spirito- corpo separati da tutto quello che ti spinge a guardare fuori di te per cercare qualcosa che renda la tua vita degna di esser vissuta. Ci sarà sempre un’altra donna presto quello che ora ti appare scintillante sarà vecchio e opaco crescerà in te di nuovo l’inquietudine di cercare una nuova donna di cambiare così come si cambiano le automobili Cambiando la Dea con un altro desiderio L’uomo non ha bisogno di nuove scelte quello di cui l’uomo ha davvero bisogno è di camminare nel Femminile, della pazienza e della compassione non più di cercare non più di fare ha bisogno di respirare in un luogo dove le radici profondamente si intrecciano per sostenere la Terra insieme mentre lei si scrolla di dosso il cemento e l’acciaio della sua pelle.

Se vuoi cambiare il mondo, ama una donna, una sola donna. Amala e proteggila come fosse l’ultimo Vaso Sacro amala guarendola dalla paura dell’abbandono No, dalle ferite non si guarisce da soli Se vuoi cambiare il mondo , ama una donna sostienila in tutto il suo percorso fino a che non crederà di nuovo in se stessa , fino a quando i suoi istinti, le sue visioni, la sua voce, la sua arte, la sua passione, la sua connessione non sono Rinnati con lei. Fino a quando il suo Amore e la sua Forza non saranno più potenti di tutti i demoni dei media politici, che tentano di svalutarla e distruggerla.

Se vuoi cambiare il mondo, Mettete giù le vostre cause, le vostre pistole e cartelli di protesta. Posa giù la tua guerra interiore, la vostra rabbia giusta e amate la donna … oltre ogni tuo sforzo per grandezza, oltre la tua ricerca tenace per l’illuminazione.

Il Santo Graal è davanti a te prendila in braccio e lasciala libera di cercare quello che la chiama anche fuori dalla vostra intimità Che cosa succede se la Pace è un sogno che può essere ricordato solo attraverso il cuore di una donna? E se fosse l’amore di un uomo per una donna la chiave per aprire quel cuore?

Se vuoi cambiare il mondo, ama una donna dalle profondità della sua ombre alle vette della sua luce torna al Giardino dove la prima volta vi siete incontrati torna alla Porta del Regno Arcobaleno dove si cammina insieme dove si torna ad essere Uno torna al punto di non ritorno torna alla fine e all’inizio di una Nuova Terra.

(Lisa Citore)

#donna #sacrofemminile #amare

197 visualizzazioni

© 2015 Carla Babudri -Storia Di Una Poesia-  

  • Wix Facebook page
  • Instagram Social Icon
  • Carla Babudri
  • Pinterest Social Icon

Copyright 2015  CARLA BABUDRI

Gennaio 2015-20

Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte delle presenti pubblicazioni o sito può essere tradotta, riprodotta, adattata anche parzialmente o trasmessa in alcun modo, elettronico  o meccanico, incluse fotocopie, registrazioni o qualsiasi altro modo di memorizzazione e sistema di archiviazione e ricerca attualmente in uso o che verrà inventato, senza il preventivo consenso del detentore dei diritti d’autore.