Le Donne Fulmine si stanno riunendo: iniziazione alla tempesta!


Siamo primitive, selvagge i canti dei tempi ci sussurrano di ritrovare la nostra poesia, la nostra verità di riunirci e ricordare.

Le Donne Fulmine stanno ritornando e offriranno la benedizione agli antichi, loro proteggono gli Arcaici Grembi.

Nei loro occhi invecchiati è custodito un segreto profondo che abbiamo dimenticato.

Se lenisco le mie ferite, che ancora pulsano, riesco a riconoscere il Dio dalle spalle larghe oppresso nel tempo, colui a cui non è stato concesso il diritto di rimanere sepolto, ma è stato rinchiuso nell’Oltretomba a vagare lontano dalla Madre Terra.

Non temete, in questa Luna Nuova, un milione di fulmini con forza bruta, la Dea Tempesta, si scaglieranno sulla dimora dei cuori indurirti, contro coloro che hanno rinnegato gli Arcaici Grembi e rinchiuso il Dio.

Non permetteranno di morire ancora. Con braccia alzate alla notte profonda, dove la luna estiva si nasconde, respira il tuo battito e unisciti alle Donne Fulmine.

Da qualche parte nei tuoi spazi sacri, riposa il ricordo degli antenati che proclamano il riconoscimento.

Questa tempesta è stata inviata per svegliarci.

Alza le braccia e accogli la Donna Fulmine.

Canta e attraverso la spirale del tempo, invoca le donne che furono bruciate, esiliate, abbandonate, violentate.

Adesso sei una strega incarnata e in queste forme selvagge tutte insieme ci fonderemo per celebrare la rinascita.

Sii dentro l’iniziazione, cerca la tempesta sotto la pioggia, il tempo del silenzio è finito, il tempo di rifiutare la magia è terminato, le ombre sono svelate.

Il Re Sole, il Dio dalle spalle larghe deve ritornare.

Donne Fulmine abbiamo bisogno di voi, le leggi insidiose sono state scritte, ma nulla è perduto, la rabbia non ha bruciato la speranza.

I grembi sono fertili, il Re Sole attraverso la Luna nuova sta riemergendo e presto nasceranno Bambini Fulmine, una tempesta cosmica che ci ricorderà ciò che abbiamo dimenticato.

Per questa Luna Nuova, scrivi su un foglio dei nomi di donne e uomini che ti vengono suggeriti dal cuore; dopo aver fatto l’elenco, in fondo alla pagina scrivi:

“ Con Infinito amore vi riconosco e vi celebro, grazie per il vostro sacrifico” brucia il foglio. Fai cadere le ceneri nella terra, ringrazia Madre Terra.

Buona Luna Nuova!

Con Amore

Carla

Scopri il mio nuovo libro: “Donne Poesia – Il Sacro Erotismo“

#rito #lunanuova

© 2015 Carla Babudri -Storia Di Una Poesia-  

  • Wix Facebook page
  • Instagram Social Icon
  • Carla Babudri
  • Pinterest Social Icon

Copyright 2015  CARLA BABUDRI

Gennaio 2015-20

Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte delle presenti pubblicazioni o sito può essere tradotta, riprodotta, adattata anche parzialmente o trasmessa in alcun modo, elettronico  o meccanico, incluse fotocopie, registrazioni o qualsiasi altro modo di memorizzazione e sistema di archiviazione e ricerca attualmente in uso o che verrà inventato, senza il preventivo consenso del detentore dei diritti d’autore.