Beltane: confessioni di una notte erotica

Aggiornato il: apr 29


I miei capelli sono sciolti, il mio corpo nudo e bagnato, le mie mani in fiamme e le ceneri come piume cadono a terra nel tentativo di spegnere le parole che mi bruciano dentro.

Quanta acqua santa scende sul mio corpo, affonda dentro di me. Nasco e mi reincarno ancora, la sacra fragranza si dissipa tra le mie gambe.

Canti, preghiere, mi tocco le labbra: piove l’odore di mirra e si mescola con il calore del mio cuore e le mani scorrono giù per tutto il corpo…

Quella lingua di luna argentata mi stava leccando, e io strisciavo come un animale ubriaca e solitaria.

Sono tutta per il mio selvaggio amore.

La febbre di Beltane, sale su di me: così sensuale il trascinarsi sulla terra bagnata e profumata, sono destinata a quel lamento d’estasi, tra delicato e spinoso.

Sei il mio Re in nome del piacere animale, tra delizie e profumi.

Quanta poesia in questi inni, quanto respiro nel mio corpo dove ogni ramo germoglia tra esaltazione e radici assetate.

Nell’ora delle streghe, pregerò per la tua carne, oh mio Re e per ogni tuo respiro erotico, che diventi una tempesta estiva.

Qui sono sposa del proibito, sull’altare pagano nella più antiche devozioni, in quella preghiera senza parole.

Sono l’incantesimo vivente, con le labbra bagnate di te, o mio Re, cruda e affilata sono pronta alla resa.

Io ti sogno, tu mi sogni, muoio nel mare primordiale di quell’anelito perpetuo e danzante.

Vivo in tutto e sono ovunque tra pelle, tamburo e canzoni incessanti.

Le mie costole, il mio seno accarezzano il muschio umido e vado verso le ombre sottili per immergermi in quell’incendio.

Li i miei occhi sanno di offerta… poco prima che sorga il sole arrogante il sangue bollente si trasformerà in lava.

Mio Re, mio antico amante, mi inghiottirai e diventerò la santa memoria di questo amore erotico nella notte di Beltane…

Con amore e devozione, Buona Festa dell’Amore!

Carla

Dichiarazione d’amore n.56 Deimon Ispiratore

Ti presento il mio nuovo Libro

Per leggere un estratto


#beltane

55 visualizzazioni

© 2015 Carla Babudri -Storia Di Una Poesia-  

  • Wix Facebook page
  • Instagram Social Icon
  • Carla Babudri
  • Pinterest Social Icon

Copyright 2015  CARLA BABUDRI

Gennaio 2015-20

Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte delle presenti pubblicazioni o sito può essere tradotta, riprodotta, adattata anche parzialmente o trasmessa in alcun modo, elettronico  o meccanico, incluse fotocopie, registrazioni o qualsiasi altro modo di memorizzazione e sistema di archiviazione e ricerca attualmente in uso o che verrà inventato, senza il preventivo consenso del detentore dei diritti d’autore.