© 2015 Carla Babudri -Storia Di Una Poesia-  

  • Wix Facebook page
  • Instagram Social Icon
  • Carla Babudri
  • Pinterest Social Icon

Copyright 2007  CARLA BABUDRI

Gennaio 2015-18

Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte delle presenti pubblicazioni o sito può essere tradotta, riprodotta, adattata anche parzialmente o trasmessa in alcun modo, elettronico  o meccanico, incluse fotocopie, registrazioni o qualsiasi altro modo di memorizzazione e sistema di archiviazione e ricerca attualmente in uso o che verrà inventato, senza il preventivo consenso del detentore dei diritti d’autore.

  • Carla Babudri

La verità è che non ho mai smesso di amarti…


Anche se non insisto e prendo le distanze, ti amo ancora.

Il ricordo del tuo mistero mi circola nelle vene, tutto intorno parla di te risvegliando dentro di me memorie di noi antiche.

Possono passare secoli in un batter d’occhio l’impronta del tuo cuore raggiunge l’oscurità.

E mi chiedo come quei giorni possono stare in piedi come due sentinelle quando tu non riesci più a raggiungere neanche un mio frammento.

Cosa resta?

Mi voglio districare, e anche se sei inciso nella mia pelle prima o poi svanirai.

Ti mento cuore mio, il passaggio del tempo e delle spazio è un promemoria della tua esistenza ed anche se continuo ad amarti ancora, il tuo posto è sempre nei miei cieli in cerca del nord per poter guidare questa nave di sentimenti che va verso casa, senza di te…

E mi mancherai…

Carla

Con infinito Amore Al mio Deimon Ispiratore

Scopri il mio nuovo libro: “Donne Poesia – Il Sacro Erotismo“

#DeimonIspiratore #tiamo #sacromaschile

27 visualizzazioni