Luna di Ottobre: Luna della Caccia, Luna del Sangue, Luna Rossa


La Luna di Ottobre viene chiamata luna del Sangue e Luna Rossa per via

dell’apertura della caccia.

E’ Luna Iniziatica, di grande connessione profonda con se stessi. Anticamente, e non tutti sanno, che pochissimi popoli nei loro riti sacrificavano animali vivi, anche se il rito del sacrificio ha radici remote. Ancora oggi nella chiese, tutti giorni si compie questo sacrificio con un rimando alla tradizione pagana, nessuno ci ha raccontato di come Dio si sia fatto pane molto tempo prima di Gesù. Moltissimo tempo fa, tornando indietro con le memorie molto prima dei sacerdoti, le sacerdotesse antiche offrivano il loro sangue mestruale alla Dea.

Nessuno lo ricorda, tutto questo è custodito nel corpo ancestrale della donna. La parola Eucarestia, prende il suo reale significato da “ Dea Charis” Dea della Grazia, e rappresenta un antico rituale di purificazione e ringraziamento mensile in cui le sacerdotesse ponevano sull’altare come offerta il proprio sangue mestruale, simboleggiava la vita non nata e offerta alla Dea, restituendolo alla Madre Terra. Dunque il corpo e il sangue della dottrina cristiana non erano altro che offerte femminili alla Dea.

Il vino e il pane, il corpo e il sangue di ogni donna che è creatrice, custode e guardiana della vita e della morte, questo è il mistero della Comunione, Com-Unione.

La Luna di Sangue ci racconta che è tempo di guardare con occhi che vedono davvero e cuori che sentono, è tempo di tornare al nostro sangue, è tempo di riprenderci il nostro posto nel Sacro Tempio, che è il nostro corpo di creazione e rigenerazione.

Il nostro sangue non è uno scarto! Il nostro sangue ci chiama e ci invita al risveglio alla conoscenza del mistero femminile, siamo scrigni che custodiscono la vita, il nostro Grembo è la culla dell’Universo.

“E’ arrivato il momento di appoggiare le mani calde sul tuo ventre e conoscere il miracolo che sei. Sei piena di Luna, quella magnifica energia che tanto paura fa al mondo. Sei la Porta Alchemica che straripa di parole, di memorie e conserva sentimenti. E’ tempo di seguire il canto antico, che viene dal profondo, tu ti partorisci ogni mese e ti unisci all’Universo. C’è una stanza segreta dentro di te, dove le tue antenate aspettano il tuo ritorno da Regina. Sei pronta per sedere sul trono? Immagina la corona più bella e più splendente e più potente da indossare, e torna a regnare Regina mie. Regina e Madre di te stessa.”

E’ proprio in questo cammino di ricerca profonda e personale, che ho voluto unire le mie conoscenze, la mia esperienza e creare un corso speciale per l’apertura alchemica del nostro Tempio. Conoscersi profondamente, sciogliendo nodi che tengono bloccate e tese le pance liberando l’utero da memorie, da tabù. Abbiamo il diritto e il dovere di amare il nostro corpo lunare cosi perfetto e divino e capire da dove veniamo per andare verso la direzione personale che abbiamo scelto.

Per informazioni: Clicca Qui

#lunadiOttobre2017 #Lunadelsangue #Lunadellacaccia

0 visualizzazioni

© 2015 Carla Babudri -Storia Di Una Poesia-  

  • Wix Facebook page
  • Instagram Social Icon
  • Carla Babudri
  • Pinterest Social Icon

Copyright 2015  CARLA BABUDRI

Gennaio 2015-20

Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte delle presenti pubblicazioni o sito può essere tradotta, riprodotta, adattata anche parzialmente o trasmessa in alcun modo, elettronico  o meccanico, incluse fotocopie, registrazioni o qualsiasi altro modo di memorizzazione e sistema di archiviazione e ricerca attualmente in uso o che verrà inventato, senza il preventivo consenso del detentore dei diritti d’autore.