Questo non è amore, è il Grande Oltre


Questa non è una storia d’amore breve e dissolvente come le vivaci fioriture dell’estate; o come la natura stanca dopo il caldo intenso di agosto, che attende la fine per imbarcarsi nel tenero autunno.

No, vi posso assicurare che tutto questo è qualcosa di sacro, oltre il tempo, profondamente radicato come le radici a spirale di un antico albero che si aggrappano veloci alla Terra sottostante, sempre ramificato, pieno di speranza, proteso verso promesse sfolgoranti all’orizzonte.

Questo amore non è profondo, traccia semplicemente le linee del viso e del corpo con adorazione e ammirazione; è qualcosa inciso nell’anima, nel midollo, nelle ossa;

Pregherei con devozione e offerte senza fine a questo sacro tempio dello spirito nel nome di questo amore.

Eternamente scorre senza parole attraverso il sangue, presente e costante, batte come un tamburo nel cuore.

Questo non è un mito leggendario raccontato in sussurri silenziosi dietro maschere colorate o una fiaba riportata ai giovani mentre giacciono tra le braccia del sonno.

No, questa è una storia d’amore vera che esiste e nessuno lo sa. E’ grande e leggendaria, scritta nei cieli alla luce delle stelle, eternamente radiosa.

Un faro splendente di luce guida, una bussola nelle notti più buie, fulgida e scintillante nel Grande Oltre…

Al mio Deimon Ispiratore

Scopri la mia prima “edizione speciale Blue Moon” del libro: “Le Streghe vanno a letto presto"

Immagine di copertina: Artista Daugther of the woods

#amore #animegemelle #fiammagemella

© 2015 Carla Babudri -Storia Di Una Poesia-  

  • Wix Facebook page
  • Instagram Social Icon
  • Carla Babudri
  • Pinterest Social Icon

Copyright 2015  CARLA BABUDRI

Gennaio 2015-20

Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte delle presenti pubblicazioni o sito può essere tradotta, riprodotta, adattata anche parzialmente o trasmessa in alcun modo, elettronico  o meccanico, incluse fotocopie, registrazioni o qualsiasi altro modo di memorizzazione e sistema di archiviazione e ricerca attualmente in uso o che verrà inventato, senza il preventivo consenso del detentore dei diritti d’autore.