© 2015 Carla Babudri -Storia Di Una Poesia-  

  • Wix Facebook page
  • Instagram Social Icon
  • Carla Babudri
  • Pinterest Social Icon

Copyright 2007  CARLA BABUDRI

Gennaio 2015-18

Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte delle presenti pubblicazioni o sito può essere tradotta, riprodotta, adattata anche parzialmente o trasmessa in alcun modo, elettronico  o meccanico, incluse fotocopie, registrazioni o qualsiasi altro modo di memorizzazione e sistema di archiviazione e ricerca attualmente in uso o che verrà inventato, senza il preventivo consenso del detentore dei diritti d’autore.

  • Carla Babudri

L’Antica Danza dei Gemelli d’Amore


Esiste una danza antica, che fu eseguita nella notte dei tempi, si chiamava: la danza dell’amore cosciente.

Per la prima volta, viene svelata a chi cerca di evolversi nella sac

ra consapevolezza del cuore. I passi e il ritmo sono diversi in ogni manifestazione: è la danza dei fuochi gemelli.

Sono due fiamme gemelle potenti che si ritrovano, che portano calore alle persone che li circondano, non importa dove vanno, loro si sentono e si vedono nei volti delle persone con cui interagiscono.

Anche se entrambi i gemelli d’amore lottano per sentire dentro di loro l’ardore, i fuochi sono brillanti e quando sono vicini, le loro fiamme lambiscono l’anima dell’altro, uno specchio che mostra i doni più grandi che custodiscono, sfidandosi a diventare più di quanto essi sono.

Entrano nella danza, le scintille combinate trascendono le valli più buie e indicano agli altri la strada.

Se ogni fuoco può sostenersi da solo, allora perché i due fuochi dovrebbero unirsi per ballare?

Perché il fuoco si estende oltre ogni regno materiale, il regno in cui tutti stiamo aspettando inconsapevolmente di essere liberati; ma questi due fuochi si trasformano in qualcosa di più grande di quanto uno possa mai realizzare da solo, portando tutti più vicini, servendo da torcia di consapevolezza per guidare tutti verso casa.

Perché questi due fuochi sono destinati a ballare, incarnano la gratitudine degli arcaici e ispirano le vite delle nuove generazioni.

Questo è ciò che fa l’antica danza dell’amore.

Tutto ebbe origine con il gran Capo del Fuoco, che in ognuno di noi mise la scintilla nella ricerca dell’altro, ma con il tempo questo potere fu dimenticato, ma ora finalmente queste anime si stanno ricongiungendo e sono pronte ad agire insieme nella totalità e accettare l’invito a ballare, nel più radioso rispetto dell’altro e nella quiete del riconoscimento.

Questa accettazione non è lotta è un movimento aggraziato, gentile e umile verso una luce che brilla, entrambi scelgono di diventare più di quanto sono stati, unendo le fiamme insieme nel ritmo caldo del fuoco, una resa fiduciosa.

Questo spiegherà il destino, e questa danza potrà essere infusa di nuova coscienza, in cui tutto viene creato insieme scacciando l’oscurità non solo individuale ma anche collettivo. Una luce che illumina un mondo stanco, visibile solo attraverso fessure di sistemi ormai rotti.

La danza di un amore consapevole ha il potere di trasformare, e ora sei stato chiamato all’antica danza, ormai non puoi tirarti più indietro, svegliati e balla, non essere preoccupata della destinazione, lascia il controllo fatti illuminare, perditi nel radiante canto universale, diventando così anche tu una guida, siete due ma in realtà siete uno, forse è questa la destinazione che tanto stavi cercando, un mondo in cui esprimere pienamente la tua luce con l’altro, tornando così finalmente a casa.

-Al mio Deimon Ispiratore e alla nostra antica danza -

#animegemelle #animagemella #Amore