l mio profondo Amore Erotico


Mi esploro, mi osservo, sono consapevole del mio corpo, senza esitazione cerco in me quel percorso nascosto che mi porta il piacere.

Quanto spazio inconsapevole ho dato ai costruttori sociali, alla religione, alle convinzioni errate, perdendo il mio tempo sensuale, il mio tempo erotico.

Quanta violenza, quanta fatica nell’accettare che non sono vincolata da nulla.

La mia bussola, il mio tempo si trova nel mio cuore, è lì la mia unica verità.

Sono nata per essere me stessa, ho imparato ad aver cura dei miei bisogni, del mio potere, della mia magia.

Quanta potenza nell’intuizione che mi guida. Non mi nascondo più, sono fuori dalla vergogna.

Adesso ballo la vita, la mia forza vitale a spirale si apre dal mio “Io” risorto.

Perdo il controllo, viaggio attraverso le stanze dell’autenticità, affronto, ad uno ad uno, tutti i demoni della società, che mi desiderano perfetta ed in serie.

Mi riprendo il mio tempo sessuale, pezzo per pezzo.

Conosco i mie confini, abito in me e mi espando, entrando in posti che non conoscevo.

Apro nuove porte del mio cuore, osservo il mio potere più intimo, disegno la mia storia d’amore personale, recupero la vita e la passione.

La grande guarigione inizia riscoprendo il proprio tempo sensuale, espandendomi nel piacere erotico della vita, ricordandolo ed onorandolo.

Il permesso viene dall’apertura che mi sono concessa.

Adesso il cielo mi attraversa, mi collego con la Madre Terra, riprendo tutto il potere della mia vitalità, ed accolgo totalmente questo profondo amore erotico che accende la passione in me e nel mondo.

Con Amore Carla

Scopri il mio nuovo libro: “Donne Poesia – Il Sacro Erotismo“:

#sacroerotismo #erotico

0 visualizzazioni

© 2015 Carla Babudri -Storia Di Una Poesia-  

  • Wix Facebook page
  • Instagram Social Icon
  • Carla Babudri
  • Pinterest Social Icon

Copyright 2015  CARLA BABUDRI

Gennaio 2015-20

Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte delle presenti pubblicazioni o sito può essere tradotta, riprodotta, adattata anche parzialmente o trasmessa in alcun modo, elettronico  o meccanico, incluse fotocopie, registrazioni o qualsiasi altro modo di memorizzazione e sistema di archiviazione e ricerca attualmente in uso o che verrà inventato, senza il preventivo consenso del detentore dei diritti d’autore.