Le Sacerdotesse di Avalon


Avalon la terra sacra delle novizie votate all’antica Dea, chiamata anche grande madre, fu teatro di grandi eventi nella storia di Re Artù e dei cavalieri della tavola rotonda.

Avalon veniva denominata anche L’Isola Delle Mele, situata in Inghilterra vicino a un lago avvolta e chiusa da una cortina di nebbia.

Per arrivare ad Avalon era necessario conoscere l’incantesimo che avrebbe aperto le nebbie che la celavano al mondo ordinario, chiamato la barca e portati sull’isola.

Solo gli iniziati ed alcuni uomini della palude (coloro che guidavano le barche) conoscevano la strada per Avalon.

Chi avesse osato varcare le nebbie senza conoscere l’incanto, sarebbe stato per sempre perduto…

Aperto correttamente il varco, invece, arrivava il traghettatore misterioso vestito di bianco, che remava fino all’isola sacra.

Viviana, la Signora del lago, grande sacerdotessa dell’isola viveva in ritiro devoto, insegnava l’arte della magia e della guarigione alle fanciulle elette, che dopo un lungo praticantato diventavano sacerdotesse.

La luna e l’acqua era un fattore primordiale nella magia di Avalon; la luna assorbe, condensa e incanala tutte le forze ricevute dal pianeta, ed è attraverso l’acqua e la ciclicità delle maree che rilasciava il suo potere.

La Dea Aradia disse alle sue discepole di seguire e cercare la luna e l’acqua per qualsiasi scopo magico, le donne sono infatti le detentrici della forza lunare interiore.

Ed era proprio nell’acqua che veniva custodita la “Spada di Saggezza” affidata a Re Artù.

La collina del Tor a Glanstonbury viene considerata da molti la porta d’accesso alle terre di Avalon. Si è potuto studiare e verificare che proprio in quei tempi questa collina fosse veramente circondata dall’acqua.

Questo luogo enigmatico, di origine celtica, con 176 metri di altezza è una collina di pietre, possiede ancora adesso grandi forze, simili a quelle di Stonehenge e di Avebury.

Con questi ultimi luoghi sacri forma un grande “triangolo”, simbolo del fuoco, elemento di trasmutazione e rinnovamento spirituale.

Avalon sarà sempre lì per tutti coloro che decidono di prendere la strada, per tutti i secoli e oltre i secoli.

Se non riuscite a trovare la via di Avalon, forse è un segno che non sei ancora pronto.”

Le nebbie di Avalon di Marion Zimmer Bradley

Apri il cuore e le nebbie si apriranno. Apri il tuo cuore e ritornerai a casa

Con amore

Carla

Scopri la prima “edizione speciale Blue Moon” del mio libro:

“Le Streghe vanno a letto presto“

#avalon #sacerdotessa #donnasacerdotessa

133 visualizzazioni

© 2015 Carla Babudri -Storia Di Una Poesia-  

  • Wix Facebook page
  • Instagram Social Icon
  • Carla Babudri
  • Pinterest Social Icon

Copyright 2015  CARLA BABUDRI

Gennaio 2015-20

Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte delle presenti pubblicazioni o sito può essere tradotta, riprodotta, adattata anche parzialmente o trasmessa in alcun modo, elettronico  o meccanico, incluse fotocopie, registrazioni o qualsiasi altro modo di memorizzazione e sistema di archiviazione e ricerca attualmente in uso o che verrà inventato, senza il preventivo consenso del detentore dei diritti d’autore.