© 2015 Carla Babudri -Storia Di Una Poesia-  

  • Wix Facebook page
  • Instagram Social Icon
  • Carla Babudri
  • Pinterest Social Icon

Copyright 2007  CARLA BABUDRI

Gennaio 2015-18

Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte delle presenti pubblicazioni o sito può essere tradotta, riprodotta, adattata anche parzialmente o trasmessa in alcun modo, elettronico  o meccanico, incluse fotocopie, registrazioni o qualsiasi altro modo di memorizzazione e sistema di archiviazione e ricerca attualmente in uso o che verrà inventato, senza il preventivo consenso del detentore dei diritti d’autore.

  • Carla Babudri

Pesci: la connessione con il divino


Quando il sole si sposta attraverso nel segno dei pesci tutto il mondo è sostenuto nelle magnanime braccia di questo segno durante questo periodo. È il

momento opportuno per coltivare il nostro rapporto con il divino. Quando il sole è in pesci, ci offre un aiuto per togliere e lavorare sulle nostre convizioni mentali e spostarci verso il nostro cuore. È un grande momento per osservare i giochi della nostra mente vederli per guarire. Con lo sfondo del silenzio cosmico, comprendiamo la nostra anima. Pesci ha una linea diretta con la sede principale della notra anima esso può essere un buon momento per rispondere alle nostre domande esistenziali. I Pesci hanno un innata qualità quando si tratta di analizzare situazioni o cercare soluzioni o conoscere la prossima mossa strategica. Non chiedere mai a pesci come lo hanno scoperto. Non lo hanno scoperto. loro lo sanno e basta!

i Pesci non vagano nella mente razionale ma nella mente universale. La lezione che offreno è quella connettersi con il divino che ognuno porta dentro se ed è cosciente della sua identità divina, seenza questa connessione i pesci non sanno a cosa credere: si trasforma in un pesce a galla nell'oceano della vita vive la sua vita come una nave senza meta in un vasto oceano di emozioni instabili. Il suo segreto è l'attenzione cosciente, non il controllo. Pesci sanno calmre le acque dell'anima vive al di sopra delle nuvole dove gli eventi, i traumi e i desideri della mente di fatto non esistono. Quindi, perché attenersi a ciò che non è permanente? I Pesci possono gioire in un distacco reale perché è sintonizzato con qualcosa che è molto più interessante e soddisfacente che i problemi fisici e i drammi emotive. Il simbolo dei pesci sono due pesci che perseguono la coda dell'altro, sono collegati da un filo d'argento. Il Geroglifico zodiacale consiste in due ambienti parziali collegati da una linea retta. Sia il pesce come il geroglifico riflettono la dualità intrinseca di pesci, lo spago argentato rappresentano la coscienza, la risoluzione della dualità è ritrovata nella coscienza di Dio. La corda è la corda del suono non-Manifesto del cuore che unisce la personalità con l'anima, l'oscurità con la luce. I Pesci si specializzano in sparpagliare la nebbia astrale, cosi ' possiamo collegarci con la fonte. Solo quando dominiamo i nostri piani interni di coscienza scateneremo la irresistibile forza universale all'interno di noi stessi. Il viaggio dei Pesci è guidato dal fatto che non possiamo integrare ciò che non conosciamo consapevolmente. Tutta la conoscenza è basata sull'esperienza. Il viaggio interno consiste nel consapevolmente svegliarsi e rimanere sveglio alle dimensioni più profonde della realtà cosmica. Il sole nel segno dei Pesci rimarrà rendete il 19 febbraio al 20 marzo 2016.

#pesci #ZodiacoPesci #eterico #animadeipesci #connessioneconildivino

10 visualizzazioni