Venere Nuova e la Danza Lenta Femminile


Il 13 Maggio alle 21,50 Venere in Gemelli diventerà retrograda invitandoci a un periodo di scavo.

Tra il 5° grado e il 25 ° grado la Stella Afrodite si muoverà in avanti e indietro attraversando la gamma di gradi, entrando così nella profonda emotività, tirando fuori “antichi manufatti” dalla nostra psiche che potranno rivelarsi utili.


Venere retrograda pone fine alla visibile Stella della Notte e inizierà a spostarsi nella sua fase invisibile, per poi a fine di Giugno riemergere dalla profonda notte per diventare Stella del Mattino nella seconda settimana di Giugno vicino alla stella Aldebaran, in cui porterà, all’alba, la sua luce nel cielo.



Mentre Venere passa da una fase notturna a una diurna, si intensifica la discesa verso le profonde radici, aprendo i cancelli ai Sacri Misteri Femminili.

Le passioni si svegliano: emozioni e desideri diventano viscerali.

Le Sacerdotesse Oscure, cosi chiamate nel tempo Nuovo di Venere, battevano i tamburi nelle notti buie, dedicando le loro danze rituali alla dea Afrodite che benediva i loro uteri al cospetto del Creato.


È un periodo estremamente magico quando Venere è retrograda: evento che succede cinque volte ogni otto anni.

Questo aspetto nel cielo traccia una stella a cinque punte all’interno dello zodiaco come una forma a cinque petali di rosa, un periodo di otto anni che si chiude per riaprirne uno nuovo.



Venere si ergerà retrograda fuori dai limiti nella declinazione settentrionale dello zodiaco e si troverà in aspetto quadrato con Nettuno nella sua esaltazione in Pesci.

Il Dio del mare non conoscerà limiti, si sentirà libero di spostarsi nelle acque delle emozioni, portando scoperte, creatività, ispirazione senza limiti.

Le prime tre settimane di Maggio apriranno un portale in un passaggio oceanico e ultraterreno di esplorazione immaginaria.

Sogni potenti, lente erosioni di parti interne di noi, diventeranno visibili come lava che cola sulle nostre emozioni. Il desiderio prenderà forma, le barriere psichiche crolleranno, tra confusione e illusione, si entrerà in quei mondi onirici raccogliendo ispirazioni.


Anche Vesta, la Dea Estia per i greci, accanto alla presenza di Venere, per tutta la durata del suo ciclo retrogrado, indica la necessità di riconquistare la sovranità all’interno delle relazioni, la presenza di Venere tiene alto il focolare ardente dei desideri.


La Stella Afrodite si trova anche all’interno di un segno mutevole: i Gemelli, governato da Mercurio Dio più intellettuale che emotivo, mediatore per natura e capace di vivere la tensione di desideri opposti, contrastanti fino a dare vita a qualcosa che trascende le polarità, colui che riconcilia lo spirituale con il materiale.

Il Gemelli è fluido, adattabile, spazia in tante direzioni, e man mano che Venere si avvicina alla congiunzione del Sole il 3 Giugno, gli interessi aumentano, le tensioni si abbassano, ritrovando un nuovo senso del piacere.

Dal momento che anche Mercurio il 12 Maggio entra nel segno del Gemelli, Venere avrà un arsenale completo di risorse a sua disposizione durante il primo tratto retrogrado, che aiuterà a nutrire nuove idee.


La Venere in Gemelli, viene soprannominata “La Pellegrina”, colei che è in cerca del reale significato della vita, delle passioni, colei che è alla ricerca del suo gemello: il senso più profondo della costellazione dei gemelli, ricercatori per eccellenza della loro parte perduta. Lo Specchio Magico di Venere retrograda fornirà uno scorcio di aspetti oscuri, immortali e autentici dell’anima all’umanità, per entrare nelle relazioni in modo autentico.


Affascinante e di grande potenza magica sarà, il 3 di Giugno, l’effetto di Venere che incontra l’asteroide Hathor, conosciuta come la Signora del Cielo, il Dorato, nell’antica cultura egizia. Hathor la Dea del Cielo, la Madre che sottolinea il fertile nutrimento dei cieli stellati che è fonte vitale per tutti, incarna la tripla forma femminile di figlia, amante e madre.

Formerà una congiunzione sia con Venere che con il Sacro Cuore del Sole il 16 di Giugno portando rinascita e rigenerazione in quanto la Dea condurrà un passaggio importantissimo: la transazione delle anime nell’aldilà.


Prima che Venere scompaia del tutto in una congiunzione con la Luna Nuova il 22 Maggio, Mercurio si unirà, formando un aspetto di quadrato con Nettuno.

In questi tre giorni la Luna nuova rilascia un sospiro tale che si apriranno le nebbie di Avalon e avremo un piccolo assaggio di casa dove entrare incappucciati e in silenzio per penetrare nella nostra anima.


La Stella Afrodite trionfante rinascerà dopo la sacra unione Sacra con il Sole. Genererà sé stessa, riemergendo nel cielo del mattino il 3 Giugno, un poco alla volta, dalla congiunzione d’amore con il Sole in questa metamorfosi interiore.


Importante è riflettere sul posizionamento dei 13 gradi in Gemelli nella vostra carta natale, per ottenere un senso di quale area della vostra vita influenzerà la Venere, tenendo conto dell’eclissi lunari del 5 Giugno e dei nodi lunari in transito tra i Gemelli e Sagittario che andranno a manifestare in noi talenti karmici.


Una intensa atmosfera energetica astrologica circonderà con il risorgere di Venere, l’eclissi del 20 Giugno in Cancro al grado 00°21’, aprirà le porte alle ombre della Coscienza e rivelerà l’importanza vitale di lasciare andare, pronti a perdere tutto ed essere svuotati per poi alleggerirci.


È il momento in cui ci viene chiesto di cambiare tutto.

Il nostro cuore sussurra, batte come una danza lenta.

Attraverso l’intuizione, l’empatia, la sessualità, la Rosa di Venere ci chiede di andare Oltre, non possiamo più tornare indietro, come anime assetate possiamo solo abbracciare la resa e andare incontro alle polarità del Femminile e Maschile per equilibrare, mescolare in parti uguali la nostra reale Essenza.


Permettersi di stare bene con la vulnerabilità, è un dono, dandosi il permesso di essere autentici e allo stesso tempo coraggiosi di esplorare ogni parte oscura, per far risorgere in ognuno di noi la Stella del Mattino…

Con amore

Carla


Carla Babudri 2019-20 © Tutti i diritti riservati

Se desideri scrivermi o ricevere un consulto astrologico, puoi farlo alla mia mail,

sarò felicissima di conoscerti e di accoglierti


Tra qualche giorno uscirà il mio nuovo libro, per info







Percorsi e Seminari


Colloqui personali


Biografia


Scrivimi

1,776 visualizzazioni

© 2015 Carla Babudri -Storia Di Una Poesia-  

  • Wix Facebook page
  • Instagram Social Icon
  • Carla Babudri
  • Pinterest Social Icon

Copyright 2015  CARLA BABUDRI

Gennaio 2015-20

Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte delle presenti pubblicazioni o sito può essere tradotta, riprodotta, adattata anche parzialmente o trasmessa in alcun modo, elettronico  o meccanico, incluse fotocopie, registrazioni o qualsiasi altro modo di memorizzazione e sistema di archiviazione e ricerca attualmente in uso o che verrà inventato, senza il preventivo consenso del detentore dei diritti d’autore.