Le 12 Dee: Invoca la tua Dea Protettrice


L’astrologia è una scienza occulta molto potente, considerata importante per capire se stessi e tutto ciò che ci circonda. Gli antichi sacerdoti e le sacerdotesse credevano che ogni segno zodiacale fosse sostenuto da spiriti e divinità, attribuendogli incantesimi, evocazioni e rituali.

Ho studiato tantissimi anni gli archetipi dei segni zodiacali, trascendendo così i limiti, i pregi, le resistenze e i talenti di ogni segno, e cercando in ognuno di loro una connessione definita.

Curiosiamo nel cuore dei segni zodiacali e nella divinità che gli rappresentano, per conoscere in questo modo la dea di appartenenza e l’incantesimo attinente.

Iniziamo il viaggio…

Ariete: La Dea Brigida

La natura di Brigida nata dal Dagda, il buon Dio Onnipotente del Tuatha de Danann (Le acque primordiali) è un’amata dea dell’Irlanda. Dea del Fuoco e della Calore, il suo nome significa Luminosa. Maestra di tutte le arti, viene raffigurata con gli strumenti di un fabbro, infatti è la custode della Fucina Divina, della Forgia capace di trasformare con la sua trasmutazione magica, alchemica e divina una cosa in un’altra.

“Che il fuoco di Brigida mi dia la forza e sia la mia guida per trasformare e plasmare il mio intenso potere interiore in pace dentro di me”

Indossa un amuleto con una fiamma per attirare a te ispirazione e guarigione.

Toro: Dea Hathor

La Dea Hathor era una delle dee più importanti nell’antico Egitto, adorata nei templi, raffigura la Padrona dell’Occidente che accoglie le anime nell’Aldilà; Dea dell’Amore, della gioia, della musica e della fertilità. Si credeva che la dea Hathor assistesse le donne nell’atto del concepimento e del parto.

“ Dea Hathor invoco i tuoi poteri per condurmi verso l’amore, e rendere la mia vita piena di gioia e occasioni da cogliere, desidero godere della vita e della sua bellezza”

Indossa un amuleto a forma di cuore per richiamare a te la fertilità, la ricchezza e la riuscita attraverso l’amore.

Gemelli: Dea Iris

La dea Iris era la dea alata del Monte Olimpo, responsabile di consegnare i presagi degli dei ai mortali, quando era necessario. Viaggiava nei mondi, dalle profondità ai cieli, la dea alata d’oro, con i sette colori principali dell’arcobaleno simboleggiava la vita e il viaggio negli universi.

“ Che la divina Iris mi aiuti a capire i cattivi presagi e le notizie, e che possano avere su di me un impatto positivo nella mia vita, benedici i miei viaggi e le miei ispirazioni”

Indossa un ciondolo dai colori arcobaleno, attirerai buone notizie e ispirazione.

Cancro: Dea Artemide / Diana

La dea Artemide, gemella del dio Apollo, dea del sole e della luna, cacciatrice e colei che tiene al sicuro le donne, soprattutto quelle che aspettano un bambino. Questo sacro dovere di aiutare le gestanti, la rese molto popolare nel mondo pagano, infatti venne soprannominata la Vergine Inamidata, la Sicura e la Non Ferita. Dea del parto e delle ostetriche. Inoltre dea della Luna considerata una delle maghe più potenti.

“Dea Artemide ti invoco, per aiutarmi a sintonizzarmi con il potere della luna. I miei umori bilanciali con la tua guida divina, e rendi potenti le mie intenzioni”

Indossa un ciondolo a mezza luna dedicandolo ad Artemide e indossalo quando senti di aver bisogno di più potere e di proteggerti.

Leone: Dea Sekhmet

La dea Sekhmet dea egiziana del Potere, Leonessa Solare, dea della guerra, protettrice di tutto ciò che è sacro, considerata anche la dea dalle Vendetta Sacra. Si ritiene che Sekhmet regga e difenda Ra, dal suo grande nemico Apophis il grande serpente malvagio.

“Dea Solare Leonessa Sekhmet ti invoco per aiutarmi nelle mie battagli interiori, conducimi verso una visione più ampia per realizzare al meglio il mio scopo. Infondimi coraggio e lealtà, come solo tu sai fare”

Indossa un ciondolo con la testa di leone in onore a Sekhmet per abolire l’oscurità e le incertezze, per donarti forza e coraggio.

Vergine: Persefone

Persefone la Vergine, figlia di Demetra , la dea delle Messe. La bella fanciulla, che con i suoi modi gentili incantò il Re degli inferi, Ade, il temuto dio. Un giorno Ade la vide giocare nei boschi e decise che doveva essere per sempre sua, cosi la rapì e la porto nel mondo degli inferi. Persefone è anche la regina del cambio delle stagioni, infatti, quando ritorna negli inferi inizia l’equinozio d’autunno e madre natura si addormenta, quando ritorna sulla terra si celebra l’equinozio di primavera e madre natura ritorna a fiorire.

“Dea Persefone ti invoco, per darmi speranza nell’oscurità, per aiutarmi a comprendere che tutto è ciclico e non esiste una vera fine, che la vita va avanti. Donami la forza e il coraggio per nuove scelte”

Il numero 6 è associato a Persefone e al numero del segno zodiacale della Vergine, indossa un ciondolo con questo numero per entrare in sintonia con la dea, usalo per protezione e per infonderti il nuovo seme nelle scelte della vita.

Bilancia: Dea Iside

La Dea Iside, madre amorevole, amante di tutte le magie, fonte di guarigione, moglie di Osiride e madre di Horus, pronta sempre ad ascoltare tutti. Saggia, moglie perfetta e devota al suo matrimonio, Iside è anche la protettrice delle arti magiche.

“Dea Iside ti invoco affinché tu possa infondermi saggezza e lungimiranza, bilancia le mie emozioni, e porta i miei pensieri verso la pace. Guariscimi e proteggimi”

Indossa un ciondolo con delle ali, per portare nel tuo cuore la saggezza e calmare le tue emozioni.

Scorpione: Morgana

Meravigliosa Dea guerriera, associata alla morte, molto spesso accerchiata da un trio di corvi. La connessione con Morgana, è considerata potente ed estremamente magica; lei decide chi lascerà vivo il campo di battaglia e chi sarà portato via nel regno dei morti. Il suo potere è sorprendente, anche se solo pochi ne conoscono l’estensione e i segreti.

“ Dea Morgana, ti invoco perché la vita e la morte siano per me il cerchio del potere. Custodisci la mia anima nelle battaglie della vita, ricercando sempre la verità e la saggezza.”

Porta con te una figura, o un ciondolo o un disegno di un corvo, per immergerti nei segreti dell’alta magia.

Sagittario: Dea Athena

Athena, Dea della Saggezza e del Giusto, coraggiosa e potente, non si ferma davanti a nulla finché la giustizia non è servita e il bene trionfa. Athena incoraggia ad affrontare le paure, a concentrarsi, e non importa quanto difficile sia il percorso, lei lo prende pur di avanzare. L’animale sacro associato alla Dea è il Gufo, che osserva tutto, riconoscendo la verità nella notte.

“Dea Athena, invoco la tua esperienza nel riconoscere la verità, portandola nel quotidiano. Sii tu la mia guida, la mia bussola, per intraprendere quella strada, verso i miei desideri più profondi.”

Porta con te un ramo di ulivo, o un ciondolo con un gufo per immergerti nella protezione di Athena.

Capricorno: Dea Freya

Freya patrona delle streghe e della magia pratica. Una leggenda narra che la dea insegnava solo alle donne la magia, e il dio Odino, invidioso di tanto potere, si vestì da donna per imparare i canti per invocare gli spiriti elementali e i morti. La dea Freya ha un profondo amore, ed è legata con il mondo delle fate.

“Dea Freya invoco la tua forza protettrice, per rafforzarmi e raggiungere i miei obiettivi. Desidero evolvermi, desidero la gioia, e superare le difficoltà che in questo momento mi pesano sul cuore “

Porta con te, un nastro dal colore rosa, per legarti alla dea, vedrai proteggerà i tuoi sogni e ti aiuterà a realizzarli.

Acquario: Regina Mab

La Regina Mab è una potente regina delle fate irlandese, volitiva, ambiziosa, una donna dea soprannaturale che rappresenta le sovranità.

“Regina Mab, dea delle fate, concedimi l’ardente destrezza, per accerchiami di prosperità e abbondanza. Migliora le mie intuizioni, e donami il potere di sentirmi radicata e protetta.”

Prepara una bella ghirlanda di fiori, e indossala per invocare la protezione della Regina Mab.

Pesci: Madre Yemaya

Yemaya conosciuta in Africa come la Madre del Mare e Signora della Pioggia. Il suo nome significa Madre dei Pesci, spesso raffigurata come una sirena o una donna di colore in riva al mare che indossa un abito blu-verde e bianco. Associata all’oceano, alla fertilità, alla luna alla gravidanza. La Madre Yemaya governa la famiglia e garantisce protezione a tutti coloro che la invocano, spirito misericordioso e compassionevole.

“Ti Invoco Madre Yemaya, ho bisogno di sentirmi al sicuro e protetta. Proteggi il mio cuore, i miei pensieri, e infondimi l’amore e la compassione per poter proseguire nel mio cammino in verità e saggezza.”

Dedica una conchiglia a Yemaya e portala con te per infonderti protezione e guarigione.

Con Amore

Carla

#donnaselvaggia #donnasacerdotessa

15 visualizzazioni

© 2015 Carla Babudri -Storia Di Una Poesia-  

  • Wix Facebook page
  • Instagram Social Icon
  • Carla Babudri
  • Pinterest Social Icon

Copyright 2015  CARLA BABUDRI

Gennaio 2015-20

Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte delle presenti pubblicazioni o sito può essere tradotta, riprodotta, adattata anche parzialmente o trasmessa in alcun modo, elettronico  o meccanico, incluse fotocopie, registrazioni o qualsiasi altro modo di memorizzazione e sistema di archiviazione e ricerca attualmente in uso o che verrà inventato, senza il preventivo consenso del detentore dei diritti d’autore.