La Bacchetta Magica


Molte di voi mi scrivono per chiedermi a cosa serve nello specifico la bacchetta magica.

Vediamolo insieme:

1. La Bacchetta magica serve a dirigere l’energia verso qualcosa in particolare o su ciò che desideriamo lavorare.

2. Serve a potenziare un incanto, a raggruppare le vibrazioni per poter conferire più potere ed efficacia, mi spiego, se stiamo usando simboli, parole e creiamo energia con cristalli ed elementi, le possiamo far raggruppare nella nostra Bacchetta, è chiaro che l’energia che otterremo sarà concentrata e molto più potente.

3. La Bacchetta Magica serve per guarire, non si tratta solo di ottenere cose, ma anche di eliminare influenze negative e stagnanti. La Bacchetta colpisce sulla zona senza toccare, in modo che il canale di trasmissione acquisisca più forza, e disegnando simboli ed incanti, si immagina la spazio da trattare e lo si inonda di energia.

4. Serve per invocare il Dio e la Dea nei rituali.

5 Serve per tracciare cerchi magici di protezione o per allargare il raggio della vista del terzo occhio.

6 La Bacchetta Magica ci libera dai nostri stessi blocchi energetici, basta anche prenderla tra le mani per sentire il potere che emana. Si può avvertire un formicolio nelle braccia, vuol dire che il nostro sistema circolatorio e nervoso si sta attivando e l’energia fluendo. Il formicolio e i brividi, per chi sta cercando la propria bacchetta personale, è un segno di riconoscimento.

7 In certi casi può essere utilizzata per trovare l’acqua nei terreni secchi e aridi. Ma molto dipende dal potere che incarna la strega.

8 La Bacchetta Magica è il tuo prolungamento, una compagna fedele: bisogna amarla e curarla.

La Bacchetta Magica può essere fabbricata in modo del tutto personale con legni di vario tipo, l’importante è non tagliare rami dall’albero per costruirla; la potete abbellire ed impreziosire a vostro piacimento.

Sentitevi libere di scrivere parole magiche o simboli sul suo corpo legnoso, seguite il vostro intuito senza condizionamenti, una bacchetta magica è qualcosa di personale e speciale.

Una doverosa avvertenza: in nessun modo la Bacchetta Magica dovrà essere utilizzata per fare del male, recare danno a qualcuno o qualcosa o per forzare scelte altrui, la magia va utilizzata con rispetto e cura.

Se si devono fare incanti per conto terzi è fondamentale avere il permesso della persona, la prima legge della magia è:

“Fai ciò che desideri, ma senza recare danno a nessuno”.

Con Amore

Carla

Scopri la prima “edizione speciale Blue Moon” del libro di Carla: “Le Streghe vanno a letto presto“

#magiabianca #magia #bacchettamagica

21 visualizzazioni

© 2015 Carla Babudri -Storia Di Una Poesia-  

  • Wix Facebook page
  • Instagram Social Icon
  • Carla Babudri
  • Pinterest Social Icon

Copyright 2015  CARLA BABUDRI

Gennaio 2015-20

Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte delle presenti pubblicazioni o sito può essere tradotta, riprodotta, adattata anche parzialmente o trasmessa in alcun modo, elettronico  o meccanico, incluse fotocopie, registrazioni o qualsiasi altro modo di memorizzazione e sistema di archiviazione e ricerca attualmente in uso o che verrà inventato, senza il preventivo consenso del detentore dei diritti d’autore.