Il mio modo strano di leggere i Tarocchi

Cerca l'Imperatrice nel tuo mazzo, la carta posta dietro di essa rivela ciò che devi fare per prenderti cura di te stesso e di chi ami. Quando sei in conflitto o arrabbiato con qualcuno, cerca la Torre, la carta dietro di essa rivela la soluzione al problema. Se vedi la stessa carta ripetutamente nelle tue letture, è un segnale, devi prestare molta attenzione, è il messaggio che aspettavi! Per una migliore comprensione di ogni carta entrare nella personalità dei Tarocchi, mettile infila, guardale attentamente una ad una e dove cadrà l’occhio, sarà l’arcano che ti aiuterà nella lettura, invocatelo prima di iniziare.


Per capire cosa ti fa sentire intrappolato in una situazione, guarda l’Appeso, la carta sotto di esso mostra ciò che ti sta rallentando, quella davanti ti rivelerà come superare il problema.

Se mischiando i tuoi Tarocchi una delle carte sfugge, prendila come un segnale, leggi la prima lettera, qualcuno ti sta invocando. Spesso, quando la Somma Sacerdotessa appare in una lettura ed è la prima carta, ti sta dicendo che conosci già le risposte dentro di te, devi solo pronunciare ad alta voce il tuo sentire interiore. Non c'è un modo sbagliato di pulire e purificare il tuo mazzo o di leggere i Tarocchi, fai sempre ciò che senti, ciò che è meglio per te con il tuo metodo personale.


Con immenso amore

Carla


Carla Babudri 2020 © Tutti i diritti di scrittura sono riservati

Se desideri scrivermi o ricevere un consulto di Astrologia Karmica, capire e interagire con il tuo potere personale e magico, puoi farlo usando la mia mail, sarò felicissima di conoscerti e di accoglierti.


Il mio nuovo Libro





La Tredicesima Apostola - Maria Maddalena

I miei libri su Amazon


Seminari e percorsi


Podcast


Articoli Parlanti


Colloqui personali


Biografia


Scrivimi

398 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

© 2015 Carla Babudri -Storia Di Una Poesia-  

  • Wix Facebook page
  • Instagram Social Icon
  • Carla Babudri
  • Pinterest Social Icon

Copyright 2015  CARLA BABUDRI

Gennaio 2015-21

Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte delle presenti pubblicazioni o sito può essere tradotta, riprodotta, adattata anche parzialmente o trasmessa in alcun modo, elettronico  o meccanico, incluse fotocopie, registrazioni o qualsiasi altro modo di memorizzazione e sistema di archiviazione e ricerca attualmente in uso o che verrà inventato, senza il preventivo consenso del detentore dei diritti d’autore.