Privacy Policy
top of page

I Sei Elementi nella Pratica della Strega


La visualizzazione, nel contesto di qualsiasi lavoro magico o rituale di una strega, riveste un ruolo fondamentale, tanto che è necessario coltivarla, se si vuole ottenere successo nella propria pratica magica.


Tra gli strumenti che utilizzati da una strega, troviamo l'Athame - un coltello dal manico nero-, la bacchetta, il calice, il mortaio e il pestello, l'incensiere, le ciotole di sale e acqua e il pentacolo. Questi oggetti rappresentano anche gli elementi.

Eppure, una strega che si rispetti può svolgere un rituale completo o un lavoro magico anche senza l'utilizzo di tutti questi oggetti: tutto sta nella visualizzazione. Perciò, se non si crede in questo principio è molto complicato fare magia.


Ecco allora che per lavorare con gli elementi, li possiamo visualizzare: alcune streghe immaginano imponenti guardiani umanoidi o persino Arcangeli, altre scelgono un animale diverso per rappresentare ciascuna delle quattro direzioni cardinali.

La visualizzazione non solo aiuta a creare uno spazio sacro, ma permette di connetterci alle energie specifiche di ciascun elemento, potenziando il nostro lavoro magico o rituale.


Nella pratica magica della strega, per creare armonia, equilibrio e connessione con il mondo naturale e spirituale, oltre ai quattro elementi primari - aria, terra, fuoco e acqua - la strega ne incorpora altri due. Questo articolo esplorerà l'importanza di ogni elemento e come utilizzarli nella pratica magica.


i sei elementi della strega
Magia

Ecco i sei Elementi della strega, vediamoli insieme:


Aria:

Direzione cardinale: Est

Colore: Giallo

Pilastro: Conoscenza

L'elemento dell'aria rappresenta l'intelletto, la comunicazione e la libertà. È associato alla mente, all'ispirazione e al potere delle parole. Nella pratica magica, l'aria può essere invocata attraverso l'uso di incensi, incantesimi di comunicazione e visualizzazioni di venti leggeri che portano chiarezza e saggezza.


Terra

Direzione cardinale: Nord

Colore: Verde

Pilastro: Silenzio

La terra simboleggia la stabilità, la fertilità e la connessione con il nostro ambiente fisico. Rappresenta il sostegno, la radice e la crescita. Utilizzando pietre, cristalli, erbe e lavori di giardinaggio, la strega può canalizzare l'energia della terra per ottenere equilibrio, guarigione e prosperità.


Fuoco

Direzione Cardinale: Sud

Colore: Rosso

Pilastro: Volontà

Il fuoco rappresenta la passione, la trasformazione e la volontà. È l'elemento della purificazione e della trasmutazione. La strega può lavorare con il fuoco attraverso candele, ceri, incantesimi di purificazione e visualizzazioni di fiamme che bruciano via ciò che non serve più, permettendo la rinascita e l'energia vitale.


Acqua

Direzione Cardinale: Ovest

Colore: Blu

Pilastro: Osare

L'elemento dell'acqua simboleggia l'emozione, l'intuizione e la fluidità. È associato all'istinto e alla profondità delle emozioni. Utilizzando l'acqua, come fontane, bacini o pozzi, la strega può purificarsi, canalizzare la guarigione emotiva e lavorare con la forza del flusso e riflusso delle maree.


Quinto Elemento: Etere

Colore: Bianco

Direzione: Dritto verso l’alto

Pilastro: Ascolto

L'etere rappresenta l'energia spirituale, la connessione universale e il potere dell'interconnessione di tutto ciò che esiste. È l'elemento che unisce gli altri cinque elementi. Nella pratica magica, l'etere può essere invocato attraverso la meditazione, la preghiera e il lavoro con l'energia cosmica, aprendo la porta verso la consapevolezza e l'illuminazione.


E infine il sesto elemento: il Vuoto

detto anche spazio sacro, è un elemento utilizzato nella pratica magica della strega. Rappresenta il potenziale illimitato, il mistero e il silenzio fertile. Il vuoto permette la creazione e la manifestazione dei desideri più profondi. La strega può lavorare con il vuoto attraverso la meditazione, il raccoglimento interiore e la consapevolezza del potere che risiede nel vuoto, manifestando i suoi intenti più profondi, permettendo che l'energia fluisca nella realtà.


Un esempio, il Big Bang rappresenta un grande esempio di questo concetto, in quanto all'inizio non c'era letteralmente niente: un vuoto oscuro senza forma. E poi, improvvisamente, c'era tutto.

Quel vuoto oscuro e informe è il necessario punto di partenza in cui risiede la pura potenzialità.

È il luogo in cui tutto diventa possibile, è la radice stessa della manifestazione. Una zona liminale in cui le cose prendono forma. È il proverbiale crocevia in cui viene presa una decisione e qualcosa nasce. In fisica, questo concetto è conosciuto come Ordine Implicato.


Tutta la magia dell'universo risiede in questo spazio, e la tua intenzione, il tuo obiettivo e il tuo lavoro ne vengono estratti.

Ti consiglio di riconoscere il vuoto nelle tue cerimonie e nei tuoi intenti magici.

Ci sono diversi modi per farlo. Un semplice riconoscimento e la consapevolezza della presenza del vuoto sono un buon inizio. Se desideri, puoi utilizzare una candela nera o un recipiente nero vuoto come simbolo.


Ecco la mia invocazione preferita:

“Invoco il vuoto oscuro e senza forma, il crocevia della magia. Mi trovo nel luogo della pura potenzialità in cui le mie parole e il mio lavoro prendono forma. Così sia!"


Buona Magia

Con infinito amore

Carla



A breve l’Accademia di Apprendista Strega aprirà le sue porte, un vero è proprio percorso sofistico e di conoscenza magica.



 

Se ti fa piacere scrivimi, oppure se desideri un

capire e interagire con il tuo potere personale e magico, o un

puoi farlo usando la mia mail,

sarò felicissima di conoscerti e di accoglierti.


 

Nuova Rubrica

LUNE STORTE E LUNE DRITTE

Oroscopo Lunare


Vi auguro un buon ascolto tra un sorriso e un buon te freddo,

con la nuova rubrica:





 

Novità!



Shop Meditazioni
Richiamare l'amore nella propria vita

rituale del divorzio energetico
Rituale del divorzio enegetico



Il Rituale Meditativo è tratto del Percorso Apprendista Strega



Carla Babudri 2023 © Tutti i diritti degli articoli sono riservati -------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- Il Mio Nuovo Libro: Seme Divino - Il Mistero Maschile



Libro Carla Babudri
Seme Divino - Il Mistero Maschile - Carla Babudri

*Conosci le immagini e non sono nominate all'interno del mio sito o il manca il nome dell'artista?

Ti chiedo gentilmente di informarmi cosi posso onorare il lavoro dell'artista.

Mi astengo da qualsiasi responsabilità per le immagini o foto in cui non viene menzionato l'artista, prelievo tutto da internet e qualora fosse indicato il nome dell'autore è mia premura nominarlo, SEMPRE!

Grazie Carl

299 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments

Rated 0 out of 5 stars.
No ratings yet

Add a rating
bottom of page