© 2015 Carla Babudri -Storia Di Una Poesia-  

  • Wix Facebook page
  • Instagram Social Icon
  • Carla Babudri
  • Pinterest Social Icon

Copyright 2007  CARLA BABUDRI

Gennaio 2015-18

Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte delle presenti pubblicazioni o sito può essere tradotta, riprodotta, adattata anche parzialmente o trasmessa in alcun modo, elettronico  o meccanico, incluse fotocopie, registrazioni o qualsiasi altro modo di memorizzazione e sistema di archiviazione e ricerca attualmente in uso o che verrà inventato, senza il preventivo consenso del detentore dei diritti d’autore.

  • Carla Babudri

A mia nonna bruciava il cuore…


Quanti segreti nonna cara custodivi nel tuo cuore, so che la strada che avevi scelto era quella dell’iniziazione.

Desideravi volare ed essere in ogni direzione.

Ma la vita era impotente di fronte a tanta abbondanza.

Guardavi il cielo e la Luna, passavi le notti pregando la donna d’argento, per proteggere i miei passi, i miei respiri, ed allora non lo sapevo…

tutto per farmi nuotare nel caldo infinito ardore della verità.

Oggi quando mi guardo, so che nel cuore porto la tua memoria, il tuo desiderio, il tuo sguardo.

Onoro le tue sofferenze, volando bassa nel mio cuore delle volte cieco, delle volte addolorato.

Ma poi sento arrivare la tua storia: avverto il tuo cuore bruciare, il tessuto rosso intrecciato, come le mie dita alle tue, e comprendo che portare il tuo cuore con dignità significa essere me stessa, nella mia verità.

Nonna sei sempre con me, nella memoria di ogni ovulazione, in ogni goccia del mio sangue ciclico che dono alla terra.

Ti celebro con la Luna, ed amo sentire il tuo bacio pieno di polvere di stelle che mi mostra sempre la nuova strada, quella che posso scegliere, come un aurora boreale che mi illumina nel buio.

Nonna, il cuore da oggi ci brucia insieme…

Con amore

Carla

A mia mamma e mia sorella con infinito amore

Scopri il mio nuovo libro: “Donne Poesia – Il Sacro Erotismo“

#grandemadre #donna