RECENSIONI SU DI ME

Recensioni Recenti

Le parole poetiche e il viaggio interiore

Francesca Rita Rombolà e Carla Babudri hanno conversato su diversi temi.

 

D – Innanzi tutto parlami di te. Come Carla Babudri definisce se stessa: una poetessa, un’artista generica, una studiosa, un’intellettuale?

R – Mi piace definirmi più una ricercatrice curiosa in preda a passioni interne.

 

La parola artista forse mi identifica nelle mie manie; ne ho diverse: sento sussurrare il vento, ascolto le memorie negli oggetti, mi piace osservare con le mani, chiudo gli occhi per sentirmi viva negli ambienti e udire le emozioni del luogo.

D – Parliamo un pò del tuo libro “Donne Poesia – Il sacro erotismo”. E’ una raccolta di poesie, vero?

Scrivimi

sarò felice di conoscerti

Pellegrino di Santiago

Poesia di Carla Babudri

Edizioni Riflessi

Evento "Amici del Museo" Cassero di Prato Anno 2007

Foto e poesie insieme.

Foto di: Giovanni Babudri

Foto di: Alexsandra Campo

La mostra "Amici del Museo" Foto e Poesia

© 2015 Carla Babudri -Storia Di Una Poesia-  

  • Wix Facebook page
  • Instagram Social Icon
  • Carla Babudri
  • Pinterest Social Icon

Copyright 2015  CARLA BABUDRI

Gennaio 2015-20

Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte delle presenti pubblicazioni o sito può essere tradotta, riprodotta, adattata anche parzialmente o trasmessa in alcun modo, elettronico  o meccanico, incluse fotocopie, registrazioni o qualsiasi altro modo di memorizzazione e sistema di archiviazione e ricerca attualmente in uso o che verrà inventato, senza il preventivo consenso del detentore dei diritti d’autore.