Sesto Senso: viaggio attraverso il potere della sensibilità


Oltre i nostri cinque sensi, siamo dotati di un altro senso, il sesto.

Con il termine sesto senso, si identifica quell’attitudine a percepire, intuire a anticipare aspetti nascosti della realtà.

Richiede sensibilità e centratura interiore per essere maneggiato con cura rielaborando e affinando, anche a livello cognitivo, nel tempo.

Ma da dove arriva?

È un dono speciale che poche persone possiedono?

È una capacità innata appresa fin dalla nascita?

Il quesito ha due risposte completamente opposte:

secondo una visione rudimentale e opportunistica, il sesto senso è un dono elitaria, esoterica e inaccessibile ai più ( se non dietro compenso). È il caso di maghi, fattucchieri improvvisati che si dichiarano “sensitivi”. Con grosse cifre di denaro fronteggiano una determinata situazione o problema.

L’altro approccio, più evolutivo e coscienzioso, riconosce il carattere universale del sesto senso. Lo descrive come una potenzialità innata che tutti, a prescindere dalla scelta che faremo di svilupparla o meno, possediamo. Da piccoli siamo tutti sensitivi, con il passare poi del tempo via via ci chiudiamo

AUTOMATISMI SENSITIVI ORDINARI

  • Si parla di automatismi sensitivi ordinari, che a tutti capitano, come quando:

  • suona il telefono e noi sappiamo già chi è

  • Pensiamo a qualcuno e lo incontriamo

  • Pronunciamo la stessa parola del nostro interlocutore

  • Abbiamo un déjà-vu

LE MANIFESTAZIONI COSCIENTI

Le manifestazioni coscienti sono episodi in cui si ricorre con naturelazza al sesto senso essendono consapevoli, per esempio:

  • Sogni premonitori

  • Percepire qualcosa che sta per avvenire

  • Telepatia, la comunicazione tra mente e mente

  • Percepire che qualcuno accanto a voi, non sta bene sia a livello energetico che fisico

  • Sincronicità emotiva, percepire da lontano le amozioni di una persona che in quel momento ci sta pensando.

SENSITIVITA’: LA TUA AMICA INVISIBILE

Occorre tempo per maturare la fiducia e allenare l’inconscio, migliorare quello che funziona e correggere aspetti mentali limitanti.

Alla fine del percorso, la sensitiva vi sarà di reale aiuto per:

trovare soluzioni intuitive a situazioni razionalmente problematiche;

Smascherare la menzogna

Fare scelte vantaggiose in poco tempo

Reinterpretare e trasformare le esperienze negative in fonti di positività

Quando si conosce qualcuno, riceverai informazioni alla prima impressione

Prendere con leggerezza e meno angoscia il futuro.

No perdetevi la parte magica della vita: il sesto senso è nelle vostre mani e aprirà le porte a inaspettate possibilità.

#sestosenso #percepire #sensitività #viaggio #coscinza

69 visualizzazioni

© 2015 Carla Babudri -Storia Di Una Poesia-  

  • Wix Facebook page
  • Instagram Social Icon
  • Carla Babudri
  • Pinterest Social Icon

Copyright 2015  CARLA BABUDRI

Gennaio 2015-20

Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte delle presenti pubblicazioni o sito può essere tradotta, riprodotta, adattata anche parzialmente o trasmessa in alcun modo, elettronico  o meccanico, incluse fotocopie, registrazioni o qualsiasi altro modo di memorizzazione e sistema di archiviazione e ricerca attualmente in uso o che verrà inventato, senza il preventivo consenso del detentore dei diritti d’autore.